Seleziona una pagina

Top 3: le migliori destinazioni per studiare Inglese all'estero

La classifica delle 3 migliori destinazioni per studiare Inglese all’estero 2015

ATTENZIONE: La versione 2016/17 di questo post si trova qui:
TOP 3 DESTINAZIONI 2016/17

Da un’analisi delle preferenze espresse in rete dagli utenti di Full-immersion.com fra la fine del 2014 e i primi mesi del 2015, nasce la classifica delle 3 migliori destinazioni per studiare Inglese all’estero quest’anno. La destinazione più in voga di quest’anno è risultata essere Bristol, una città inglese di medie dimensioni che -strano ma vero- ha parecchio in comune con Ferrara!

1- Bristol, UK

bristolQuel che Ferrara è in Italia, Bristol è in UK: la città delle biciclette, della musica e del buon cibo. The “City by the River” è la vincitrice della classifica delle “migliori destinazioni per studiare Inglese all’estero” nel 2015. Si tratta di una meta davvero alternativa e, almeno fino a quest’anno, relativamente sconosciuta ai più! Bristol è sede della UWE (University of the West of England), il secondo campus universitario più esteso d’Europa.

Come è facile intuire questo significa: decine di migliaia di studenti internazionali, parties, musica, vita notturna e una genuina interazione con i locals -così difficile da ottenere nella capitale.

Bristol è uno dei centri nevralgici della silent revolution inglese, la città punta alla produzione locale e al consumo di generi alimentari come frutta, verdura e carne distribuiti con modalità lontane dalle tremende logiche del mercato globale. Ci sono vere e proprie rivolte popolari ad ogni tentativo di apertura di catene di multinazionali come TESCO o Sainsbury.

La scena musicale e artistica di Bristol è un calderone in costante ebollizione, Banksy è nato e cresciuto proprio qui ed è possibile fare il tour delle sue opere girando per la città a piedi o in bicicletta. Nella zona degli Harbour e del mercato di Saint Nicholas è possibile trovare gallerie d’arte, reggae bar (c’è una grossa comunità Jamaican a Bristol, la città fu teatro della tratta di schiavi africani per quasi tutto il ‘700), locali rockabilly, cross-over, techno e sale lounge con musica dub e jazz.

Per foto e info complete link: Bristol

2- Saint Julian, Malta

Malta Street Art Festival 2015Molti di voi avranno sentito parlare di Malta per via delle sue splendide spiagge, della vita notturna di Paceville o recentemente per via del Malta Street Art Festival 2015 che si terrà a Valletta dal 24-26 Luglio (qui il link alla pagina FB del Festival).

Quello che forse non tutti sanno è che Malta, detta dai locals “The little rock”, è a tutti gli effetti la meta più economica per seguire un corso di Inglese.

La dimensione ridotta, i suoi cieli azzurri, il mare cristallino e le case color miele contribuiscono a renderla affascinante, soprattutto agli occhi di numerosissimi universitari nordeuropei in cerca di caldo e divertimento. Malta non è solo una delle migliori destinazioni per studiare Inglese, è anche e soprattutto una delle ultime “isole felici” del Mediterraneo: veloce da esplorare, semplice da girare e decisamente accogliente. L’isola è raggiungibile con voli low cost da tutta italia, i prezzi dei voli sono molto bassi da metà Ottobre fino all’inizio di Giugno, a volte possono arrivare anche a soli 15-20€ per tratta (volando low cost per esempio da Bologna o da Treviso).

Saint Julian è il cuore dell’isola, spot perfetto per fare base e studiare l’inglese – fuori e dentro la scuola. Il centro di S.J. è a due passi da Paceville, dalle spiagge, dai locali del centro e dalla pittoresca Spinola Bay. Un piccola nota di servizio: Malta offre 300 giorni di sole all’anno! Una buona ragione per inserire questa meta al secondo posto delle migliori destinazioni per studiare Inglese nel 2015 (…e oltre!).

Per foto e info complete link: Saint Julian, Malta

3- Brighton, UK

brightonBrighton è senza ombra di dubbio la meta più di tendenza e frequentata di tutta l’Inghilterra, e ricopre a pieno titolo il terzo posto fra le migliori destinazioni per studiare Inglese nel 2015. Accanto alle attrazioni di una città moderna e cosmopolita è possibile rilassarsi sulla splendida spiaggia di “pebbles” della città, davvero immensa, votata tra le dieci più belle al mondo!

Brighton è la città costiera britannica per antonomasia, conosciuta dai più come “La Londra del Sud” per il suo carattere dinamico e sempre in movimento: destinazione perfetta per una vacanza studio divertente.

Se Londra è la città più grande e costosa del Regno Unito, Brighton è senza dubbio la più giovane e vivibile, un calderone interculturale che ribolle d’arte, di divertimento e di natura. Seguire un corso di inglese a Brighton è l’ideale se si è in cerca di un’esperienza formativa in grado di unire nightlife ed efficacia.

La maggior parte delle scuole si trovano nella zona del famoso “Brighton Pier”, il molo di Brighton, a quattro passi dal centro della città, dallo splendido Pavilion e da una serie interminabile di negozi, ristoranti, night clubs, pub e take-away. Brighton è probabilmente la città più LGBT friendly di tutto il Regno Unito, i locali e i punti d’incontro e le occasioni di fare amicizia non mancano davvero. Il clima, a differenza di quanto si pensa, è decisamente migliore rispetto alla gran parte del South of England, un altro buon motivo per far salire Brighton sul podio delle migliori destinazioni per studiare Inglese nel 2015!

Per foto e info complete link: Brighton

 

Note e referenze

L’articolo “Top 3: le migliori destinazioni per studiare Inglese all’estero” è apparso per la prima volta su Full-immersion.com, è stato redatto da Marco Guiotto, blogger vicentino residente a Malta, esperto di corsi di lingua all’estero per adulti e ragazzi.

Licenze e re-posting

Questo articolo è pubblicato con licenza libera, è possibile ri-postarlo in ogni momento citando la fonte.

 

ATTENZIONE: La versione 2016/17 di questo post si trova qui:
TOP 3 DESTINAZIONI 2016/17

Share now!

Thank you for sharing full-immersion.com with your friends!